Forum ricco di news e tanti articoli interessanti.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Laptop Brands
Gio Ago 04, 2011 12:02 am Da Ospite

» Blu-ray to iPad Ripper lift Blu bar DVD movies for iPad
Mer Ago 03, 2011 6:39 pm Da Ospite

» программы навигации
Mar Ago 02, 2011 11:59 am Da Ospite

» x-Hack hack you
Dom Lug 31, 2011 5:43 pm Da Ospite

» Shevchenko ruba per scherzo portafogli a giornalista
Mer Set 15, 2010 9:57 am Da Angelo

» Britney Spears si lava poco e puzza
Mer Set 15, 2010 9:53 am Da Angelo

» COCCOLA NEONATO MORTO: LUI TORNA ALLA VITA
Ven Ago 27, 2010 6:33 pm Da Angelo

» Troppo stress per la vittoria alla lotteria.Si suicida
Mer Ago 11, 2010 12:20 am Da Angelo

» Video a luci rosse a scuola per insegnare ai giovani il sesso appagante
Mer Ago 11, 2010 12:15 am Da Angelo

Migliori postatori
Angelo
 
Raffaele
 
fabiolino91
 
Davide
 
gerry91
 
KC
 
iopeppo
 
divo90
 
[°*Federica*°]
 
Mlep
 
Foto via webcam

Condividere | 
 

 Articolo del 13/11/2006

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Angelo
Admin


Messaggi : 300
Data d'iscrizione : 13.04.10
Età : 25
Località : Montoro Inferiore

MessaggioOggetto: Articolo del 13/11/2006   Gio Apr 15, 2010 6:23 pm

MILANO. Saranno interrogati tra qualche giorno, in forma protetta, i
cinque studenti di terza media coinvolti in uno scandalo a luci rosse
nella loro scuola, assieme alla supplente di matematica. Sono stati
sorpresi mentre lei, precaria di 33 anni, dava una lezione pratica di
sesso ai cinque durante l’ora di sostegno.


Un «fatto gravissimo», l’ha definito il procuratore della repubblica di
Monza, Antonio Pizzi, che sta indagando sull’episodio avvenuto in una
scuola media di Nova Milanese.


La supplente si stava dedicando a un rapporto orale con il più grande
dei ragazzi, altri due si stavano (o li stava) masturbando, gli ultimi
due guardavano in attesa del loro turno. A parte il primo, 15enne
ripetente e descritto da tutti come un ragazzo che dimostra un’età
maggiore, gli altri sono tra i 13 e i 14 anni.


«Non mi sembrava di far nulla di male - si è difesa la supplente, in
dichiarazioni spontanee ai carabinieri - quei ragazzi sono molto più
grandi della loro età, soprattutto il maggiore dimostra almeno 17 anni
ed è molto attraente..». Per lei è scattata l’accusa di violenza
sessuale a gg ravata e corruzione di minorenni.


Corruzione perchè non si esclude che quelle lezioni supplementari
avessero come contropartita una valutazione migliore nella materia da
recuperare. Una storia boccaccesca. Lunedì scorso i cinque ragazzi e la
loro supplente sono stati sorpresi da un’altra insegnante, in un’aula,
impegnati in qualcosa di più simile a un film da Anni ‘70 che a quanto
si svolge in genere in una scuola.


Una vicenda che ha gettato nello sconforto gli insegnanti della media di
Nova Milanese, 160 studenti e un corpo docente che da anni sta facendo
di tutto per predisporre un’ottima offerta formativa: piani
d’accoglienza, attività alternative, laboratori, giornalini, teatro. «E
poi arriva una così - dice una professoressa - e getta discredito su
tutti noi e su questa scuola».


La supplente, residente in un paese della provincia di Campobasso, era
arrivata da poche settimane come sostituta della titolare di matematica

_______________________________
L'amministratore del forum [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
http://cipensiamonoi.sosforum.net
 
Articolo del 13/11/2006
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Che cos'è l'articolo

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Ci pensiamo noi :: Scuola :: Varie-
Andare verso: