Forum ricco di news e tanti articoli interessanti.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Laptop Brands
Gio Ago 04, 2011 12:02 am Da Ospite

» Blu-ray to iPad Ripper lift Blu bar DVD movies for iPad
Mer Ago 03, 2011 6:39 pm Da Ospite

» программы навигации
Mar Ago 02, 2011 11:59 am Da Ospite

» x-Hack hack you
Dom Lug 31, 2011 5:43 pm Da Ospite

» Shevchenko ruba per scherzo portafogli a giornalista
Mer Set 15, 2010 9:57 am Da Angelo

» Britney Spears si lava poco e puzza
Mer Set 15, 2010 9:53 am Da Angelo

» COCCOLA NEONATO MORTO: LUI TORNA ALLA VITA
Ven Ago 27, 2010 6:33 pm Da Angelo

» Troppo stress per la vittoria alla lotteria.Si suicida
Mer Ago 11, 2010 12:20 am Da Angelo

» Video a luci rosse a scuola per insegnare ai giovani il sesso appagante
Mer Ago 11, 2010 12:15 am Da Angelo

Migliori postatori
Angelo
 
Raffaele
 
fabiolino91
 
Davide
 
gerry91
 
KC
 
iopeppo
 
divo90
 
[°*Federica*°]
 
Mlep
 
Foto via webcam

Condividere | 
 

  Facebook: uomo intenta causa per 84 percento della proprietà

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Angelo
Admin


Messaggi : 300
Data d'iscrizione : 13.04.10
Età : 25
Località : Montoro Inferiore

MessaggioOggetto: Facebook: uomo intenta causa per 84 percento della proprietà   Ven Lug 16, 2010 4:01 pm

Nuove grane in vista per Facebook, uno dei più popolari (e il più popoloso) social network al mondo. A dar battaglia al fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, è saltato fuori un certo Paul Ceglia.

Facebook: uomo intenta causa per 84 percento della proprietà

Ceglia, web designer, in data 30 Giugno ha fatto causa all’attuale CEO di Facebook sostenendo di aver stipulato un contratto che gli darebbe diritto a possedere precisamente l’84% dell’azienda.

Appena appresa la notizia, Mark Zuckerberg ha – naturalmente – smentito le accuse.

Il contratto sarebbe stato siglato nel 2003 e, secondo i termini previsti, Ceglia avrebbe dovuto versare una quota di 1.000 dollari per la costruzione del sito, che gli avrebbe fatto detenere il 50% della proprietà. A questa percentuale si deve aggiungere un 1% ogni giorno successivo al 1 Gennaio 2004, fino a che il sito non sarebbe stato completato. Ecco dunque come si è arrivati a quota 84%.

Nonostante la stranezza dell’accusa, per ora ci asteniamo dal commentare la vicenda, poichè potrebbe essere tanto bizzarra quanto vera. Rimaniamo in attesa di nuovi sviluppi.


Fonte: pianetacellulare.it

_______________________________
L'amministratore del forum Wink
Tornare in alto Andare in basso
http://cipensiamonoi.sosforum.net
 
Facebook: uomo intenta causa per 84 percento della proprietà
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Come recuperare una pagina Facebook rubata - Tutorial
» come aprire la pagina iniziale di facebook senza interferire con quella di un altro (senza toglierlo, lasciarlo aperto) ???
» Troll face scritto con caratteri speciali da inserire su Facebook
» Facebook si blocca o va lento sul PC, come risolvo?
» Come non farsi rubare la pagina di Facebook

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Ci pensiamo noi :: Tempo libero :: Varie :: Curiosità dal mondo-
Andare verso: